SPEDIZIONE E RESO NAZIONALE GRATUITO

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Subtotale: 0,00 €

STORIA

Dagli Esordi al Futuro



È il 1999.

Mio padre Giorgio è un uomo concreto e intraprendente, che sa cosa sono impegno e sacrificio.

Mia madre Rosanna crede nell’importanza del lavoro, quello fatto con fatica e soddisfazione.

Sono genitori che immaginano un futuro solido per me e per Marta, che chissà, forse un giorno seguiremo le loro orme.

Giorgio e Rosanna sono piccoli imprenditori lungimiranti, che decidono di cavalcare l’onda del successo del tessile a Como, che sanno costruire nel presente guardando lontano.

Dopo qualche anno di esperienza in un’azienda del settore, Garuffo non era solo un sogno nella loro testa, ma un progetto da concretizzare presto, con entusiasmo: una camiceria di alta qualità tutta made in Italy, un fiore all’occhiello in mezzo alle grandi tessiture del comasco.

È così che nasce Garuffo: dall’unione delle migliori intenzioni, dei valori più sinceri, dei tempi giusti.





Gli Esordi.

 

Come gli esordi dei più grandi brand, anche

Garuffo, muove i suoi primi passi in garage:

era già una startup alla fine degli anni Novanta!

La selezione dei tessuti, lo studio dei materiali,

dei tagli e dei modelli, le prime camicie

confezionate, i primi clienti ad indossarle.

Io e Marta siamo appena dei ragazzini, ci divertiamo

con i rotoli di tessuto: per noi tutte quelle

novità erano diventate un gioco, e

volevamo già farne parte.



Gli Esordi.

 

Come gli esordi dei più grandi brand, anche

Garuffo, muove i suoi primi passi in garage:

era già una startup alla fine degli anni Novanta!

La selezione dei tessuti, lo studio dei materiali,

dei tagli e dei modelli, le prime camicie

confezionate, i primi clienti ad indossarle.

Io e Marta siamo appena dei ragazzini, ci divertiamo

con i rotoli di tessuto: per noi tutte quelle

novità erano diventate un gioco, e

volevamo già farne parte.





La crescita.

 

La produzione aumenta, l’ambizione anche e lo

spazio non basta più.

Dopo 6 mesi Garuffo si trasferisce a Tavernerio (CO),

e al magazzino si aggiunge un punto vendita.

Con la crescita dell’azienda, anche il richiamo

della città murata e della sua ricercata clientela

si fa sentire con forza: tra le storiche boutique e

i nuovi brand, Garuffo apre il suo negozio

nell’Aprile del 2011, nel cuore di Como.

Un’ambizione diventata realtà.



La crescita.

 

La produzione aumenta, l’ambizione anche e lo

spazio non basta più.

Dopo 6 mesi Garuffo si trasferisce a Tavernerio (CO),

e al magazzino si aggiunge un punto vendita.

Con la crescita dell’azienda, anche il richiamo

della città murata e della sua ricercata clientela

si fa sentire con forza: tra le storiche boutique e

i nuovi brand, Garuffo apre il suo negozio

nell’Aprile del 2011, nel cuore di Como.

Un’ambizione diventata realtà.





Il Presente.

 

Nel 2014 apre anche il grande punto vendita di Lipomo,

una nuova svolta. Io e Marta ci andiamo spesso,

con la scusa della pausa caffè durante i pomeriggi

di studio universitario.

Dopo la laurea, tutto è stato subito chiaro:

appartenevo già ad un posto di lavoro. Entro a far parte

della famiglia, pronto a voler fare la differenza!



Il Presente.

 

Nel 2014 apre anche il grande punto vendita di Lipomo,

una nuova svolta. Io e Marta ci andiamo spesso,

con la scusa della pausa caffè durante i pomeriggi

di studio universitario.

Dopo la laurea, tutto è stato subito chiaro:

appartenevo già ad un posto di lavoro. Entro a far parte

della famiglia, pronto a voler fare la differenza!